Accedi al sito
Serve aiuto?
image0
image1

Progetti » Edificio Residenziale

Un lotto dalla forma irregolare, delimitato da un lato da un edificio di carattere storico dei primi del novecento e dall'altro da palaz
zine moderne costruite attorno agli anni ottanta, ha fatto nascere, nello sviluppo del progetto, l'idea di costruire un fronte principale fortemente cadenzato, utilizzando una quinta composta dal mattone paramano su cui i balconi e le finestrature, rigorosamente identiche, definiscono un unicum compiuto.
Per contro gli altri fronti, frammentati in volumi intersecanti, si muovono in modo autonomo, richiamati però ad una compiutezza generale d'intervento dalla presenza di elementi e materiali comuni alle parti, filtrando strategicamente il luogo e traducendolo in un'architettura correttamente integrata nel contesto. 

Le tipologie degli alloggi sono varie e  diversificate secondo la posizione interna e le forme dettate dalla particolare geometria dei volumi. Anche in questo edificio il fattore compositivo costante e riconoscibile in molte opere realizzate dallo studio dell'Arch. Marco Magni, ed in particolare, l'uso prevalente del laterizio faccia a vista, elemento proprio  della lunga esperienza di progettazione esplicitata negli ultimi vent'anni di lavoro.  

An irregular-shaped lot, bounded on one side by a historical building dating from the early twentieth century and on the other by small modern blocks of flats built around the eighties, prompted the idea, when thinking up the design, of building an extremely regularly-spaced main façade, using a wall made from facing bricks on which the balconies and windows, absolutely identical, define a well-formed overall effect. Conversely, the other façades, broken up into intersecting volumes, act independently, brought back however to the overall style of the project by the presence of elements and materials common to all the parts, strategically filtering the surrounding environment so that it is correctly integrated into the context.The flats inside differ according to the  interior  positioning and the shapes dictated by the specific geometry of the volumes. In this building too, the compositional   factor   that   is    constant    and    recognisable in many projects created by Marco Magni’s architectural firm can be seen, in particular the prevalent use of exposed brickwork, a signature element of the long design experience gained during the past twenty years of work.