Accedi al sito
Serve aiuto?
image0

Progetti » Borgo nel Parco

Il progetto di recupero di questo vecchio  complesso abitato ha  interessato un agglomerato di fabbricati rurali con annessi stalle e fienili ormai fatiscenti. Non si è rinunciato, pur mantenendo inalterato l'impianto dei volumi esistenti, a una reinterpretazione compositiva dell’archetipo del fronte classico della cascina lombarda. Si è voluto rendere, inoltre, un contributo  progettuale riconoscibile, rimaneggiando in modo originale la distribuzione della pianta a corte, movimentandola in alzato, con un uso accorto dei colori e di materiali attuali. La viabilità è sotterranea e si sviluppa intorno ad un ampio parcheggio mentre esternamente, al piano terra, un’ampia piazza collega tutti i volumi abitati. Il risultato finale mette a confronto una cortina perimetrale esterna semplice e lineare ad una interna invece, mossa e colorata che, grazie alla presenza di terrazzi e passaggi di collegamento porticati, ricrea l'organizzazione spaziale e sociale propria della corte abitata. Centro di relazione, ambito di affaccio di tutte le costruzioni, luogo di gioco dei bambini e di ritrovo serale estivo degli adulti, prolungamento ideale ed effettivo della casa.

The project for renovation of this old agricultural complex included a series of rural residential   buildings with adjacent dilapidated livestock sheds and barns. The Firm was able, while retaining the layout of the existing volumes, to reinterpret the composition  of  the classic  farmhouse façade  archetype typical of the Lombardy region. Moreover, the intention was to make a  recognisable  design  contribution by reorganising the layout of the  courtyard in an original way and making the elevation more lively, with shrewd use of colours and modern materials. Roads are underground and are routed around a large car park, while outside, on the ground floor, a  large  square  connects all the  residential blocks. The final result contrasts a simple and linear exterior curtain wall with an interior that is, on the contrary, lively and brightly coloured and which, due to the  presence  of  terraces and  porticoed  passageways, recreates the spatial and social  organisation typical of farm courtyards. It is a place for   socialising,  the   area   onto   which  all  the  constructions face, a children’s playground and a gathering place for adults on summer evenings, an ideal and effective extension of their homes.