Accedi al sito
Serve aiuto?
image0
image1
image2

Progetti » Edificio Polifunzionale

La struttura  di  nuova  costruzione,  costituita da due corpi rettangolari che si intersecano a formare una pianta ad L, allocata     al centro del progetto generale per la nuova    piazza    Oldrini,   permette   di    arricchirla, inserendo delle funzioni di servizio come la biblioteca dei ragazzi e un area ristoro, dividendo in modo ragionato lo spazio al servizio alla piazza. Questi due corpi sono resi permeabili dall'utilizzo di grandi   facciate   vetrate  che  lasciano  trasparire la visuale, dal suo interno verso l’esterno e viceversa; il collegamento tra i due corpi di fabbrica è delimitato da un’ampia copertura, che permette di avere un'area ombreggiata, fruibile e protetta dagli agenti atmosferici.Il principale effetto del nuovo disegno compositivo è il ridimensionamento del grande spazio vuoto della vecchia piazza, riconducendola ad una dimensione "a misura d'uomo". La scelta dei materiali ha ricoperto un valore essenziale e fondamentale per il progetto sia in termini architettonici che per la futura manutenzione. Acciaio, Alu-Bond Teck e vetro, rendono la struttura architettonicamente "leggera", permeabile ed esteticamente accattivante.

 

The main effect of the new compositional design is the scaling down of the large empty space of the old square, reducing it to a more “human scale”. The choice   of   materials   was   an    essential    and    fundamental   aspect   of   the  project  both  in  architectural terms and bearing in  mind  future  maintenance. Steel, Alu-Bond®, Teak and glass give the   structure   a  “lightweight”,  permeable  and  aesthetically attractive appearance.The new building, comprising two rectangular blocks which intersect to form an L shape, placed in the centre of the overall project for the new Piazza Oldrini, enhances this square by providing new service functions for the square such as the children’s library and a bar which rationally divide the space serving the square. These two blocks are made permeable by the use of structural glass façades that create interaction between the interior and exterior; the link between the two blocks is delimited by a large roof which provides a usable shady area protected against inclement weather.