Accedi al sito
Serve aiuto?
image0
image1

Progetti » Progetti

L’edificio, di viale Gramsci, alloca contemporaneamente appartamenti residenziali e uffici della sede bancaria del Credito Cooperativo. La costruzione si sviluppa componendo due volumi organizzati secondo un gioco ad incastro dove il colonnato di entrata alla sede bancaria risalta con la sua modulata sporgenza rispetto al corpo alto dell’edificio residenziale.La progettazione ha privilegiato in questo caso scelte estetiche lineari e razionali.I volumi rispecchiano la volontà dello studio di progettazione di avvalersi delle più avanzate tecnologie come ad esempio la copertura in zinco-titanio. Il ricorso all’energia solare, attraverso l’applicazione integrata sul tetto di moduli a pannelli solari, consente di disporre di notevoli quantità di energia naturale. La copertura a verde sopra i box, con una struttura autonoma di micro raccolta a cellule dell’acqua piovana per l’irrigazione, risponde   ad   una  sempre   più   diffusa   sensibilità verso la  tutela  ambientale. Il  complesso ha ricevuto la menzione speciale al grand prix milano 2010 - Casalgrande Padana.

The building in Viale Gramsci houses both residential apartments and the offices of main branch of Credito Cooperativo bank.It comprises two blocks, arranged according to a subtle interlocking effect in which the bank’s entry colonnade stands out with its elegant overhang from the tall block of the residential building.The design gave precedence, in this case, to elegant, linear and rational aesthetic choices.The volumes reflect the desire of the Firm to make use of the most advanced technologies, such as the zinc-titanium roof, for example. The use of solar power by installing solar panel modules on the roof makes it possible to obtain considerable quantities of natural energy. The roof landscaping over the garages, with an independent micro-collection system and rainwater cells used for irrigation, respond to an increasingly popular appreciation of the need to protect the environment. This project received a special mention at the Grand Prix Milano 2010-Casalgrande Padana.

1